Cattedrale di San Michele Arcangelo - Duomo di Caserta

La cattedrale di San Michele Arcangelo è il principale luogo di culto cattolico della città di Caserta, sede vescovile dell'omonima diocesi.

La cattedrale è stata eretta su una precedente chiesa dedicata all'Annunziata (1300) , facente parte del convento del Carmine, nell'attuale irregolare Piazza del Duomo. Lo stile degli interni è puro barocco. La chiesa a tre navate è impreziosita dalla presenza di diverse tele del '600.

 La ristrutturazione si era resa necessaria in quanto la costruzione era stata invasa dall'ampliamento delle cappelle della vicina chiesa dell'Annunziata (XIV secolo), avvenuto nel corso del Settecento. La maggiore ristrutturazione risale al 1820 circa.

  Il progetto originario si deve all'architetto Giovanni Patturelli, poi fu modificato da Pietro Bianchi e la chiesa venne inaugurata nel 1832.




Link ufficiale                           Link Wikipedia

 

                                                                 Come arrivare :


A)     a piedi dalla stazione di Caserta


B)     con la macchina dall’uscita dell’autostrada A1 Caserta Nord   


C)     è  necessario parcheggiare incorso Pietro Giannone, essendo via Mazzini zona a traffico limitato.

Descrizione immagine